Sviluppo Economico
Venerdì, 03 Febbraio 2017 09:00

Cosa c'è dietro al Campo da Golf? In evidenza

Vota questo articolo
(1 Vota)

Ieri usciva un articolo sui buoni propositi dei futuri gestori del Golf senz’altro condivisibili, ma guardando un po’ dietro ed indietro si scoprono comportamenti dell’amministrazione Fritelli non proprio encomiabili, evidenziati dalla Relazione finale della Commissione di Indagine richiesta a suo tempo dalle minoranze, di cui si riportano i passi relativi al Golf:

  1. La deliberazione della Giunta Comunale n. 42 del 26/03/2015 autorizzava il subentro di Golf One S.r.l. alle stesse condizioni del contratto in essere con Società International Golf Holding S.r.l. Tuttavia nella determinazione dirigenziale n. 304 dell’11/06/2015 vengono espressamente escluse, a carico della società affidataria, le opere di manutenzione straordinaria.
  2. Per quanto la determinazione dirigenziale n. 304 dell’11/06/2015 fosse di natura autorizzativa alla stipula del contratto (che quindi avrebbe dovuto essere sottoscritto successivamente), è emerso che a quella data il contratto era già stato redatto e firmato il 4 giugno 2015, quindi antecedente alla detrminazione di cui sopra.

    Il contratto escludeva le manutenzioni straordinarie,precedentemente previste Ciò, unitamente al valore dell’affare, imponeva di procedere mediante una gara ad evidenza pubblica, come rilevava Il Segretario Comunale.

L’amministrazione cioe’ accantonava tutte le leggi e disposizioni in materia di contratti, varcando a nostro parere i confini della legalita’, giustificando il fatto con l’esigenza di continuita’ del Golf.

Ci chiediamo: ma il Golf e’ un servizio essenziale? Quanti salsesi giocano a golf? E se veniva chiuso per qualche mese, avrebbe comportato un cosi’ grave danno?e’ accettabile che nel nome di una sbandierata continuita’ l’amministrazione violi la legge, mentre poi ne richieda ai cittadini l’obbedienza?

Aggiungiamo anche che da tre mesi i dipendenti del Golf sono senza stipendio, oltre ad essere stati licenziati da dicembre 2016. Di che continuita’ si parla?

Noi del M5S ci opporremo sempre a comportamente di questo genere, avendo fatto della legalita’, dell’onesta’ e del rispetto delle leggi la nostra bandiera. Da queste persone non accettiamo lezioni di politica.

Altro in questa categoria: « Una giunta senza idee

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.